Webinar: La rinascita dell’etichetta per l’impronta di CO2 dei prodotti

Image
Man in supermarket looking at crisp packet

Ricerche internazionali sui consumatori rivelano un continuo supporto per l’etichetta per l’impronta di anidride carbonica (CO2) dei prodotti, con due terzi di essi che pensano sia una buona idea.

Il potere di acquisto dei consumatori può essere una leva importante verso la decarbonizzazione del sistema economico ma, perché essa sia veramente efficace, i consumatori devono avere un accesso diretto e facile alle informazioni riguardo al vero impatto ambientale di prodotti e servizi.

Vista la crescente domanda da parte di sempre più numerose aziende per la misurazione e l’etichettatura dell’impronta di CO2 per prodotti, il webinar offrirà una panoramica su questo trend e tratterà dei benefici che le aziende possono trarre dal quantificare l’impronta di CO2 dei loro prodotti e servizi.

Gli esperti di Carbon Trust presenteranno gli highlights derivanti da una recente ricerca che, in seguito ad un sondaggio internazionale su oltre 10,000 consumatori in Francia, Germania, Italia, Olanda, Spagna, Svezia, Regno Unito e Stati Uniti, dimostra un continuo supporto per l’etichetta attestante l’impronta di CO2 dei prodotti.

I nostri esperti parleranno di come l’etichetta possa permettere alle aziende di dimostrare ai loro principali stakeholders una totale trasparenza e un approccio proattivo verso la misurazione e riduzione delle emissioni di CO2. Durante il webinar, ci sarà anche spazio per interventi di vari ospiti che condivideranno la loro esperienza, raccontando di come l’uso dell’etichetta ha permesso una comunicazione efficace e veritiera dell’impatto ambientale dei loro prodotti.

Ci sarà inoltre l’opportunità di fare domande ai nostri esperti durante il Q&A finale.

 

Carbon Trust

Nel 2007 Carbon Trust ha lanciato una delle prime etichette e schemi di certificazione per l’impronta di CO2 dei prodotti nel mondo. Attualmente, Carbon Trust sta lavorando in collaborazione con numerosi brand globali, i quali apporranno l’etichetta di Carbon Trust su migliaia dei loro prodotti.

 

Leggi la ricerca sull’opinione dei consumatori a riguardo del label per l’impronta di CO2 dei prodotti